OPEN DAY LICEO SECCO SUARDO DI BERGAMO

Open Day Liceo Secco Suardo

  • 16 novembre Liceo delle Scienze Umane
  • 7 Dicembre Liceo Musicale
  • 14 dicembre secondo Open Day del Liceo delle Scienze Umane

E’ possibile iscriversi agli Open Day tramite il modulo al link

  • Open Day 16 novembre Liceo delle Scienze Umane

(Non è più possibile iscriversi all’Open Day del 16 novembre perché le iscrizioni hanno raggiunto il numero massimo )

(Non è più possibile iscriversi all’Open Day del 14 dicembre perché le iscrizioni hanno raggiunto il numero massimo )

 

 

 Date Ministage Liceo Scienze Umane:

 
martedì 14 gennaio    dalle 8 alle 12   max 50 alunni
giovedì  16 gennaio    dalle 8 alle 12   max 50 alunni
sabato 18  gennaio     dalle 8 alle 12   max 50 alunni 
 
lunedì  20 gennaio      dalle 8 alle 12   max 50 alunni 
mercoledì 22 gennaio  dalle 8 alle 12  max 50 alunni
venerdì 24 gennaio     dalle 8 alle 12     max 50 alunni
 
Date Ministage Liceo Musicale:
 
lunedì 13   gennaio        dalle 9 alle 13    max 10 alunni
martedì 14  gennaio       dalle 9 alle 13    max 5 alunni
mercoledì 15  gennaio    dalle 9 alle 13    max 5 alunni
 
lunedì 20   gennaio        dalle 9 alle 13    max 10 alunni
martedì 21  gennaio       dalle 9 alle 13    max 5 alunni
mercoledì 22  gennaio    dalle 9 alle 13    max 5 alunni
 

L’iscrizione ai ministage dovrà essere effettuata tramite la propria scuola di provenienza. I referenti dell’orientamento delle scuole secondarie di primo grado riceveranno il link per poter iscrivere i propri studenti ai ministage organizzati dal Liceo Paolina Secco Suardo

 
 
 
 
 

La forza delle parole – Le parole della forza

La forza delle paroleLa giornata propone una riflessione sul ruolo che alcuni termini, spesso neoformazioni di ambito giuridico o scientifico, assumono nella lingua quotidiana. Parole come ‘esodato, diniegato’ sono nate come risultato dell’applicazione di alcune norme e sono quindi entrate nell’uso negli ultimi anni senza che ci fosse la reale percezione del loro valore sociale. La riflessione dunque mette a fuoco il rapporto tra parole, nate in contesti specialistici, e la loro forza nella lingua e nella società.

La giornata intende sollecitare una riflessione sul tema dell’uso delle parole tra esponenti di diversi ambiti scientifici e culturali che hanno anche ruoli importanti nella divulgazione, giornalistica e non solo. I destinatari sono giornalisti, insegnanti, studenti di scuole superiori e universitari, cittadini comuni che saranno invitati a collaborare al dibattito. Grazie alla collaborazione dell’Ufficio Scolastico Territoriale è prevista una presenza cospicua di insegnanti e studenti. L’obiettivo è sensibilizzare tutti quanti all’importanza di un uso etico e responsabile delle parole.

Relatori: Sabino Cassese, Giulio Dellavite, Ivano Dionigi, Giulio Gambino, Enrico Giannetto, Alberto Mittone, Piera Molinelli, Remo Morzenti Pellegrini, Marco Pacati, Stefano Paleari, Fiorenzo Toso.

La giornata è aperta al pubblico, a partecipazione gratuita.

Le parole della forza_locandina