Ripresa delle attività scolastiche IN PRESENZA al 50% da Lunedì 12 Aprile 2021

In allegato la circolare e l’Ordinanza del Ministro della Salute.

Vista l’Ordinanza del Ministro della Salute, in virtù della quale Regione Lombardia ritorna in
“Zona Arancione” da Lunedì 12 Aprile, e coerentemente con quanto stabilito dal DPCM del 2
Marzo 2021 e dal DL 44 dell’1 Aprile 2021,all’art.2, c.2, comunico, con manifesta soddisfazione,
che le attività didattiche riprenderanno in presenza, al 50%, appunto da Lunedì 12 Aprile.
Il modello organizzativo è esattamente quello in vigore prima della sospensione delle attività, in
particolare si precisa che si tratta della “settimana 2” – o “secondo turno” – del modello, quindi
attività in presenza e distanza così come da tabella allegata.
Il Liceo Musicale, naturalmente, riprende tutte le attività di Esecuzione e Interpretazione in
presenza, esattamente come era prima della sospensione.
Non posso infine esimermi dal raccomandare il rigoroso rispetto di tutte le misure di sicurezza
previste dal nostro Protocollo, a cominciare da ingressi differenziati, divieto di assembramenti
nel corso della permanenza in Istituto (cambio dell’ora e intervalli), rispetto delle distanze,
frequente igienizzazione delle mani e uso obbligatorio della mascherina. La pandemia non è
finita e sta quindi anche a noi tutti fare in modo che questo ritorno, tanto atteso, a scuola,
possa arrivare, senza ulteriori intoppi, fino alla fine dell’anno scolastico.
Con i più cordiali saluti



Il Dirigente Scolastico
Luciano Mastrorocco

Ripresa attività in presenza al 50% dal 12 Aprile OM_zone_arancioni_09_04_2021

DPCM 3 DICEMBRE 2020

Si informa che sulla G.U. n. 301 del 3.12.2020, é stato pubblicato il DPCM 3 dicembre 2020, Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 maggio 2020, n. 35, recante: «Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19» e del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2020, n. 74, recante: «Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19», nonche’ del decreto-legge 2 dicembre 2020, n. 158, recante: «Disposizioni urgenti per fronteggiare i rischi sanitari connessi alla diffusione del virus COVID-19»

DPCM pubblicato in Gazzetta Ufficiale 

Le disposizioni del presente decreto si applicano dalla data del 4 dicembre 2020, in sostituzione di quelle del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 3 novembre 2020, e sono efficaci fino al 15 gennaio 2021, salvo quanto previsto al comma 3.

Avviso-DPCM-3-dicembre-2020