TERZO OPEN DAY -Liceo delle Scienze Umane – SABATO 18 GENNAIO – DALLE ORE 15 ALLE 17.30

Sala Europa Liceo Secco SuardoL’Istituto aprirà alle ore  14.30 per la registrazione dei partecipanti.

Il terzo Open day  del Liceo delle Scienze Umane   si terrà solo se si raggiungerà un minimo di 50 iscrizioni. 

E’ possibile iscriversi cliccando sul seguente indirizzo:

Terzo Open Day LSU – 18 gennaio 2020

PROGRAMMA OPEN GENNAIO DAY LSU- 18Gennaio2020

THE TIMES THEY ARE A-CHANGIN’ CAPIRE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO 13/12/2019 – 25/01/2020

Conferenza

L’idea di progettare, programmare e organizzare una Conferenza sul tema del cambiamento climatico,
nasce dall’intenzione/bisogno di dare una risposta articolata, ma chiara e lineare, alle tante domande che i
nostri giovani studenti si pongono sul tema dell’ “emergenza ambientale”.
Il sistema scuola è impegnato da decenni sul tema, ma innegabilmente la grande spinta impressa
all’urgenza di trovare soluzioni praticabili, hic et nunc,, con tutta una serie di iniziative portate avanti, negli
ultimi mesi, da un movimento giovanile su scala planetaria, pone a tutti noi il dovere di trovare nuove
forme e modalità per fornire a tutti questi giovani risposte sempre più precise e aggiornate in termini di
informazioni, conoscenze e tutto ciò che ci proviene dall’ultima frontiera della ricerca scientifica.
Siamo però consapevoli che, collateralmente, c’è anche bisogno di mettere questi giovani cittadini in una
condizione di prossimità fisica con la classe dirigente, al fine di capire quali impegni, quali azioni, quali
strategie si intende adottare e cosa si sta facendo a livello di amministrazione locale.
Per questa ragione abbiamo pensato a dividere la conferenza in due momenti distinti.
Il primo, programmato in data 13 Dicembre e intitolata “La scienza indaga” vedrà la presenza di
professionalità e competenze tecnico-scientifiche e perseguirà lo scopo di fornire informazione, quindi con
carattere scientifico-divulgativo. E’ prevista la presenza di scienziati e ricercatori che operano nel mondo
accademico, di tecnici-ricercatori di Arpa Lombardia, di rappresentanti Legambiente e di due medici.
La seconda Conferenza, il 25 Gennaio, avrà l’obbiettivo di generare pensiero in relazione alle scelte e
decisioni della Politica sul tema. E’ prevista la presenza del Senatore Antonio Misiani, Vice-Ministro
dell’Economia, di Amministratori locali (Assessori all’Ambiente di Comune, Provincia e Regione), di un
professore dell’Università di Bologna (economia delle risorse e dello sviluppo sostenibile) e di Confindustria
Bergamo.
Gli obiettivi che intendiamo perseguire con questa iniziativa sono:
• aiutare gli alunni ad individuare le cause del problema climatico dal punto di vista scientifico e a
mettere a fuoco le conseguenti azioni proposte dal mondo della politica, promuovendo
competenze trasversali, quali:
o la problematizzazione
o l’interconnessione di saperi
o la rielaborazione personale
o la comunicazione
o e, non ultima, la capacità di vivere i temi e i problemi del proprio tempo con consapevolezza,

cognizione di causa e responsabilità. Viene quindi sollecitata la partecipazione, prima pre-
condizione dell’imparare il valore della convivenza e della condivisione con senso civico dei

principali valori fondanti della nostra civiltà, a cominciare da quelli riferibili alla cittadinanza,
appunto, e alla legalità.

LOCANDINA

PROGRAMMA

COMUNICATO STAMPA

Giornata internazionale delle persone con disabilità

Giornata Internazionale della disabilità

Il 3 dicembre è la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, come stabilito dal Programma di azione mondiale per le persone disabili, istituito nel 1981 dall’Assemblea generale dell’ONU.

Dopo decenni di lavoro delle Nazioni Unite, la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, adottata nel 2006, ha ulteriormente promosso i diritti e il benessere delle persone con disabilità, ribadendo il principio di uguaglianza e la necessità di garantire loro la piena ed effettiva partecipazione alla sfera politica, sociale, economica e culturale della società.

La Convenzione invita gli Stati ad adottare le misure necessarie per identificare ed eliminare tutti quegli ostacoli che limitano il rispetto di questi diritti imprescindibili.  La Convenzione (Articolo 9, accessibilità) si focalizza sulla necessità di condizioni che consentano alle persone con disabilità di vivere in modo indipendente e di partecipare pienamente a tutti gli aspetti della vita e dello sviluppo.

(Dal Sito RAI Scuola:Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità)

25 novembre 2019 – Violence Against Women

Giornata Mondiale Contro la violenza sulle DonneLa Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è una ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999. Siamo quindi a 20 anni da quella risoluzione e le cose non pare siano molto diverse.

LICEO PAOLINA SECCO SUARDO –  25 NOVEMBRE 2019 –
 
 
Rosso. Come il sangue che ogni giorno alcune  donne versano aggredite dai propri mariti, ex compagni e padri.
 
Rosso. Simbolo di energia, di vitalità, di forza e volontà di contrastare qualsiasi forma di maltrattamento. 
 
Rosso. Il colore scelto dall’artista messicana Elina Chauvet per la sua installazione: “Zapatos rojos”, ossia “Scarpette rosse”.
 
Basta Contro Le donne
 
Scarpe da donna di colore rosso o dipinte di rosso, esposte per le vie, nelle piazze, vicino ai monumenti delle città e davanti al NOSTRO LICEO per dire stop alla violenza di genere.
Decolletes, ballerine, sandali, zeppe… grazie al contributo degli allievi e docenti che hanno portato le loro scarpette, oggi l’ingresso dell’Istitito  accoglie così…
Basta Contro Le donne Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle donne

 

Secco Suardo Contro la violenza sulle donne

CON-TATTO. Esplorazioni d’arte. “Vedere” l’arte attraverso le mani: gli scultori e le loro opere da toccare. Dal 7 al 29 marzo 2020 allo spazio espositivo di via Borgo Palazzo 104 L in Bergamo.

Iniziativa Unione Ciechi Bergamo

Dal 7 al 29 marzo 2020 l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Bergamo e l’Associazione culturale Cento4, presentano CON-TATTO, percorso tattile composto da sculture di artisti contemporanei, di diverso stile ed ispirazione.

CON_TATTO Esplorazioni d’arte

Dote merito Regione Lombardia – 2019/2020

Dote scuola 2020Al fine di diffondere a studenti e famiglie le indicazioni per effettuare, a partire dal 4
novembre e fino al 2 dicembre 2019, la domanda di Dote Scuola per la componente del merito,
si ricorda che possono accedere al beneficio di studenti delle scuole secondarie superiori di
secondo grado o dei centri di formazione professionale che hanno conseguito risultati eccellenti
al termine dell’anno scolastico 2018/2019.

Leggi gli allegati:

Locandina-merito-2019

Dote Scuola

Bergamo Scienza 2019: Supereroi dello spazio

Bergamo Scienza 2019

Il 14 Ottobre 2019 siamo stati ospiti del Liceo Paolina Secco Suardo per assistere a Supereroi dallo Spazio, un laboratorio per studenti nell’ambito di BergamoScienza 2019.
Supereroi sono i raggi cosmici, particelle (per lo più protoni) che viaggiano nel cosmo a velocità prossime a quella della luce, arrivando anche sulla Terra. L’incontro verteva su esperimenti di laboratorio che riproducevano gli strumenti usati storicamente per rivelare i raggi cosmici fra cui una camera a nebbia, scintillatori a stato solido e tubi Geiger (questi ultimi forniti dall’INAF entro la collaborazione ASTRI). Gli studenti in visita hanno avuto la possibilità di scoprire le caratteristiche dei raggi cosmici vedendo la rilevelazione davanti ai loro occhi.
A nostro avviso, però, l’aspetto più sorprendente di questo laboratorio era dato da chi teneva i laboratori: non insegnanti o ricercatori ma studenti delle classi secondarie (licei e istituti tecnici). Studenti che avevano studiato, sperimentato e sviluppato codici per interfacciarsi con i rivelatori, che avevano assorbito i concetti fondamentali per poi condividerli con i loro coetanei, in un’atmosfera rilassata e produttiva.
Il Liceo Paolina Sacco Suardo presentava anche altri due eventi: Siamo fatti di stelle ed Escape Moon. Abbiamo assistito anche al primo di questi (sviluppato da altri studenti) e abbiamo visto i partecipanti (classi di scuole medie) giocare con la tavola periodica scoprendo le reazioni nucleari al centro delle stelle, seguendo il tempo intercorso con disegni appesi lungo le pareti dell’aula; successivamente i partecipanti hanno sintetizzato il Carbonio al centro delle stelle con ProtUno! un gioco di carte inventato da un alunno (e orgogliosamente battezzato da un compagno).
Purtroppo, per motivi di tempo non siamo riusciti a visitare anche Escape Moon, un laboratorio sull’esplorazione lunare, dove – fra le varie attività – era anche data la possibilità di guidare un rover Lego come sulla Luna.
Supereroi che abbiamo incontrato sono ben altri dai raggi cosmici: sono i giovani (e meno giovani) che hanno reso possibili questi meravigliosi incontri dalla Terra allo Spazio.

(Dal sito: https://edu.inaf.it/index.php/bergamoscienza-2019-supereroi-dallo-spazio/)

La forza delle parole – Le parole della forza

La forza delle paroleLa giornata propone una riflessione sul ruolo che alcuni termini, spesso neoformazioni di ambito giuridico o scientifico, assumono nella lingua quotidiana. Parole come ‘esodato, diniegato’ sono nate come risultato dell’applicazione di alcune norme e sono quindi entrate nell’uso negli ultimi anni senza che ci fosse la reale percezione del loro valore sociale. La riflessione dunque mette a fuoco il rapporto tra parole, nate in contesti specialistici, e la loro forza nella lingua e nella società.

La giornata intende sollecitare una riflessione sul tema dell’uso delle parole tra esponenti di diversi ambiti scientifici e culturali che hanno anche ruoli importanti nella divulgazione, giornalistica e non solo. I destinatari sono giornalisti, insegnanti, studenti di scuole superiori e universitari, cittadini comuni che saranno invitati a collaborare al dibattito. Grazie alla collaborazione dell’Ufficio Scolastico Territoriale è prevista una presenza cospicua di insegnanti e studenti. L’obiettivo è sensibilizzare tutti quanti all’importanza di un uso etico e responsabile delle parole.

Relatori: Sabino Cassese, Giulio Dellavite, Ivano Dionigi, Giulio Gambino, Enrico Giannetto, Alberto Mittone, Piera Molinelli, Remo Morzenti Pellegrini, Marco Pacati, Stefano Paleari, Fiorenzo Toso.

La giornata è aperta al pubblico, a partecipazione gratuita.

Le parole della forza_locandina